[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 5 risultati.
12/11/2020
CHIARIMENTI _ Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17
VEDASI ALLEGATI CON CHIARIMENTI
G01364 ( Gara )
Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17nell'ambito del progetto "Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui esistenti per la riduzione del prelievo dal fiume Piave reg. (UE) 1305/2013 P.N.S.R. 2014-2020. operazione 4.3.1 - investimenti in infrastrutture irrigue"
21/10/2020
RICHIESTA CHIARIMENTI_ 3
DOMANDA 1)Nell'avviso si parla di attività di esecuzione di sondaggi mediante scavo con mezzi meccanici vorremmo avere maggiori specifiche in merito: a.alla tipologia di sondaggio (dato che per mezzo meccanico si può intendere anche una trivella manuale); b.alle profondità di campionamento (devono essere eseguite nellalveo dei corsi dacqua? c.i sondaggi sono tramite carotaggio continuo o tramite scavi a trincea? 2)Per inviare la manifestazione di interesse bisogna compilare un modulo ma in esso deve essere già specificato se si partecipa come singolo operatore economico o come RTI, al momento però non si conoscono bene le specifiche della gara (capitolato e/o disciplinare non sono disponibili): nel caso si dichiarasse (in fase di manifestazione di interesse) che si partecipa sotto forma di RTI, poi questa dichiarazione è vincolante in fase di gara? Cioè sì può in fase di manifestazione dichiarare RTI e poi, una volta visionati i documenti di gara (capitolato e disciplinare), decidere di partecipare da soli? RISPOSTA: 1) Il sondaggio dovrà essere eseguito mediante mezzo meccanico per la predisposizione di 2/3 campioni in funzione della profondità di posa della tubazione, ovvero se la stessa rimane entro i 2 m dal P.C. o li supera. Le profondità di scavo del campionamento è variabile in funzione delle dimensioni della tubazione che sarà posata: di regola le tubazioni si trovano con la generatrice superiore del tubo ad almeno 120 cm sotto il P.C. a cui si aggiunge la dimensione del tubo (da 110 a 1400 mm) e il letto di posa di circa 20/30 cm. Possono esserci casi singolari di profondità maggiore in caso di intersezione con sottoservizi di rilevante dimensione. I sondaggi andranno eseguiti mediante scavo a trincea. 2) La dichiarazione di partecipazione alla procedura negoziata in forma dimpresa singola o in RTI non è vincolante, pertanto loperatore economico, dopo la presa visione dei documenti di gara, potrà partecipare alla procedure negoziata nella forma che più ritiene congrua
G01364 ( Gara )
Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17nell'ambito del progetto "Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui esistenti per la riduzione del prelievo dal fiume Piave reg. (UE) 1305/2013 P.N.S.R. 2014-2020. operazione 4.3.1 - investimenti in infrastrutture irrigue"
21/10/2020
RICHIESTA CHIARIMENTI _ 2
DOMANDA: si richiedono i seguenti chiarimenti: 1) Al paragrafo 3, punto 2 a) dell' avviso esplorativo, cosa si intende per "relative interpretazioni" sui terreni da sottoporre a verifica analitica? Lo stesso riferimento è riportato al paragrafo 6), punto D) nella descrizione delle caratteristiche dei servizi analoghi svolti a comprova dei requisiti di capacità tecnico-professionale (rif. "interpretazione dei dati delle analisi"); 2) Relativamente al paragrafo 6, punto D), si chiede conferma che sia possibile indicare un unico servizio di importo superiore a 80.000,00 Euro a copertura di entrambi i requisiti di capacità tecnico-professionale. RISPOSTA Per "relative interpretazioni" s'intende che le analisi vadano contestualizzate alle caratteristiche di un determinato sito e all'uso o destinazione dei terreni oggetto di escavazione. In merito al secondo quesito si rinvia, quanto ai contenuti del servizio di punta, ai chiarimenti del precedente quesito pubblicati nel portale. E' possibile indicare il medesimo unico servizio per un importo non inferiore a 80.000 a dimostrazione di entrambi i requisiti speciali di capacità tecnica professionale, fermo restando che per almeno 30.000,00 i servizi svolti comprendano tutte le prestazioni che devono comporre il servizio di punta come precisate nell'avviso.
G01364 ( Gara )
Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17nell'ambito del progetto "Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui esistenti per la riduzione del prelievo dal fiume Piave reg. (UE) 1305/2013 P.N.S.R. 2014-2020. operazione 4.3.1 - investimenti in infrastrutture irrigue"
20/10/2020
RISPOSTE A RICHIESTE DI CHIARIMENTI_ 1
Domanda: In considerazione che come requisito di capacità tecnico-professionale è richiesto di aver svolto servizi analoghi per 80.000 euro nell'ultimo triennio, di cui almeno uno del valore di 30.000 euro, e che viene precisato che tali servizi analoghi vanno intesi come "unico progetto" comprendente indagini ambientali e analisi di matrici ambientali e la loro interpretazione, e considerato che alla procedura è ammessa la partecipazione in RTI, chiediamo conferma che un laboratorio di analisi possa partecipare alla procedura possedendo come requisito quello di aver svolto servizi analoghi di analisi di laboratorio nell'ambito di progetti ambientali più ampi che comprendono indagini non personalmente svolte, e che possa presentarsi in costituendo RTI con altra società che possiede come requisito di servizi analoghi aver svolto indagini ambientali. Il tutto al fine di garantire la massima partecipazione degli OE, che possono avvalersi della loro esperienza in ambito ambientale da un lato e della loro specializzazione dall'altro. Risposta: La precisazione dell'avviso esplorativo secondo cui deve trattarsi di un progetto unico (unico contratto di servizio) riguarda il solo servizio di punta ossia il servizio analogo di importo non inferiore a 30.000,00, mentre per il primo requisito di carattere speciale, il raggiungimento dell'importo minimo di 80.000 può essere dimostrato con servizi analoghi a quelli in gara che sono stati oggetto di più incarichi e contratti, riferibili ciascuno (in caso di costituendo RTI) ai diversi componenti del costituendo raggruppamento e con diversi committenti. In caso di soggetti che intendono partecipare alla procedura in costituendo RTI: 1.il secondo requisito speciale, quello del servizio di punta - che deve comprendere le indagini ambientali in sito e le analisi di laboratorio e le interpretazioni delle analisi - deve essere riferibile esclusivamente all'impresa che viene indicata come mandataria e non deve essere stato svolto da più soggetti anche se raggruppati per quello specifico contratto e che intendono partecipare alla procedura di cui allavviso esplorativo nella medesima composizione. Ossia il servizio di punta deve essere stato svolto da uno solo dei soggetti imprese che costituiranno il Raggruppamento . 2.Il primo requisito, riguardante servizi analoghi per un importo non inferiore a 80.000 , potrà essere dimostrato dall'operatore cumulativamente 1) con servizi di analisi, svolti da uno dei componenti del costituendo Raggruppamento, anche nell'ambito di progetti ambientali più ampi che comprendono indagini non personalmente svolte, e 2) con indagini ambientali svolte da un altro componente del costituendo Raggruppamento
G01364 ( Gara )
Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17nell'ambito del progetto "Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui esistenti per la riduzione del prelievo dal fiume Piave reg. (UE) 1305/2013 P.N.S.R. 2014-2020. operazione 4.3.1 - investimenti in infrastrutture irrigue"
15/10/2020
errata corrige Avviso di indagine di mercato per acquisizione di manifestazioni di interesse per l'affidamento del Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17 nell'ambito del progetto Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui
Per qualsiasi informazione di carattere tecnico - amministrative gli interessati potranno inviare richieste tramite portale o rivolgersi al Settore Progettazione e DD.LL., contattando l'ing. Filippo Venturini al numero 338-6702438
G01364 ( Gara )
Servizio di indagine fisico chimica dei terreni ai sensi del DPR 120/17nell'ambito del progetto "Attività adeguamento delle reti di distribuzione dei sistemi irrigui esistenti per la riduzione del prelievo dal fiume Piave reg. (UE) 1305/2013 P.N.S.R. 2014-2020. operazione 4.3.1 - investimenti in infrastrutture irrigue"

[ Torna all'inizio ]